Una giornata tra i panorami mozzafiato delle più belle spiagge calabresi: il Paradiso del Sub e la Spiaggia di Michelino

La cosa che spesso mi fa arrabbiare di noi italiani è che siamo costantemente alla ricerca di luoghi lontani per le nostre vacanze o per staccare la spina, facciamo ore e ore di voli per raggiungere mete esotiche, acque trasparenti e spiagge bianchissime.

Ignoriamo però l’esistenza di posti assolutamente accessibili nella nostra nazione che nulla hanno da invidiare ai paesaggi maldiviani e caraibici.

Perchè si, esistono piccoli angoli di paradiso anche in Italia, e più in particolare in Calabria, dove madre natura si è divertita a creare luoghi di rara bellezza.

97ADFD6F-C877-469D-8E41-E9FF7A47E098

Ne è un bellissimo esempio la spiaggia del Paradiso del Sub a Zambrone a pochi km dalla più blasonata Tropea e vicinissima ad un altro piccolo gioiellino, la Spiaggia di Michelino a Parghelia, due meraviglie di cui oggi voglio parlarvi un pò.

La piccola spiaggia del Paradiso del Sub sorge nel cuore della Costa degli Dei, quindi siamo nel vibonese, e la leggenda racconta fosse il luogo prediletto dagli Dei appunto, che la sceglievano per rigenerare mente e corpo.

DA60D4BC-5E33-4F43-BFB7-FDAB3C456ED3

Una piccola isola felice, selvaggia ed incontaminata che si erge tra imponenti pareti di roccia e scogli, bagnati da un’acqua limpidissima e fondali ricchissimi.

D3651799-CAF6-4127-B609-578785019640.jpeg

Da qui il nome “Paradiso del Sub“, luogo idolatrato dagli amanti dello snorkeling per la bellezza dei suoi fondali.

16659529-3707-4CCB-9C04-52FBC29BBEC4.jpeg

La vera icona della caletta, però, è lo Scoglio del Leone, la parete rocciosa di granito dalla conformazione leonina che sorge impetuosa a picco sul mare, pronta ad accogliere quelli che avranno il coraggio di tuffarsi dal punto più alto della sua altezza.

COME RAGGIUNGERE IL PARADISO DEL SUB

Zambrone è facilmente raggiungibile sia in auto che in treno, dalla stazione, poi, inizia proprio un percorso (non semplicissimo) per arrivare alla spiaggia del Paradiso del Sub.

Qui è doveroso puntualizzare che si tratta di un percorso certamente non agibile per tutti (persone anziane o con disabilità) in quanto non esiste una vera strada, ma è necessario letteralmente attraversare scogli e rocce per accaparrarsi un lembo di spiaggia.

098612F5-5856-4342-B212-228E3FE89CA8

Portatevi quindi tutto quello che serve per trascorrere qualche ora (ombrelloni, sdraio, cibo, acqua e beni di prima necessità) in quanto la zona è totalmente sprovvista di chioschi o bar e vista la fatica per raggiungerla sono certa non vi piacerà andare avanti e indietro!

Tuttavia non fatevi abbattere dalla difficoltà della strada, perchè il posto merita tantissimo, anzi il percorso dona un valore aggiunto al fascino rigorosamente “wild” del paesaggio.

A pochi km da Zambrone, la piccola frazione di Parghelia, anche questa custode di un altro autentico tesoro, la bellissima Spiaggia di Michelino. 

99702305-7D95-46D2-BF91-0EFA3BDCA3D4.jpeg

Qui dopo aver percorso circa duecento scalini (molto faticosi ma che in cambio vi regaleranno panorami e scorci mozzafiato) arriverete alla caletta che si sdoppia in lato nord e sud.

00B1F95E-5FB0-4D39-A6A5-7623DF25D4F4.jpeg

La conformazione del paesaggio è molto simile al vicino Paradiso del Sub, con un mare cristallino dalle sfumature incantevoli, sabbia granitica, e pareti rocciose da pelle d’oca.

67D98809-D6A0-49A6-B7EC-2C4064F6AFB8.jpeg

Se riuscite, fermatevi per il tramonto, il mare si colora di oro e sullo sfondo faranno capolino le Isole Eolie con lo Stromboli a fare da padrone.

6D1DA616-4A3B-4654-B842-1DD997F62015

 

3D1372B0-2027-4086-851C-D4E9B75E2059.jpeg

COME RAGGIUNGERE LA SPIAGGIA DI MICHELINO

Il comune di Parghelia è facilmente raggiungibile sia in treno che in auto.

Il consiglio è lasciare l’auto nel centro abitato e muoversi a piedi verso la spiaggia, debitamente segnalata da cartelli in tutto il paese.

8AE16BCB-0B43-4D2B-8897-E899BE921156.jpeg

Anche qui data la presenza della scalinata, portate con voi tutto quello che vi serve per trascorrere la giornata, anche perchè come per il Paradiso del Sub la spiaggia è sfornita di qualsiasi servizio di ristorazione o bar.

Io amo la mia regione, perchè nonostante le mille contraddizioni riesce comunque a stupire per luoghi incontaminati come queste due meravigliose località.

Lo scopo di questo blog è sempre stato parlare di viaggi ma soprattutto valorizzare la mia bella Calabria, che nulla ha da invidiare alla Grecia (di cui condivide tra l’altro la cultura e la storia) o alla Spagna (avete assaggiato il nostro cibo??).

Per le prossime vacanze pensate alla Calabria e magari organizzate una bella puntatina a queste due bellissime località!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...